Flò Fiori interpreta:

PETER GRIMES

Teatro Comunale Bologna

Foyer Respighi dal 18 al 24 Maggio 2017

La partnership artistica fra Flò Fiori ed il Teatro Comunale di Bologna, iniziata già dalla scorsa stagione 2016, prosegue e si consolida in questo nuovo anno. Il Teatro si apre verso nuove forme di espressione artistica che si pongono in dialogo con le Opere in programma.

Al debutto di ogni Opera il Foyer Respighi ospita dunque installazione di Flò: una interpretazione personale della rappresentazione teatrale in programma realizzata attraverso il linguaggio ed i simboli della Natura.

Peter Grimes è un opera ambientata in un villaggio di pescatori della costa orientale dell’Inghilterra agli inizi dell’800. Nella nostra scena gli abitanti prendono le sembianze di un folto “bosco” creato con morbidi e ricurvi rami di salice contorto.

Il pescatore, protagonista della vicenda che diventa il capro espiatorio sul quale ricadono le accuse di morte, viene reso dai vissuti tronchi raccolti dal mare e deposti a terra fra una vegetazione tipicamente marina.

Il parterre di essenze marittime che fanno da culla e contornano questi tronchi, sta a simboleggiare la complessità del carattere introspettivo del protagonista.

I due gruppi di elementi della scena raffigurano il confronto sulla disparità sociale e sull’isolamento del “diverso” da parte della comunità.